Sole e Luna
© Rishi • 1998/2002

speciale Corpo e Anima

il Sole come indicatore di vitalità
il ruolo della Luna
la Terna primaria

nelle pagine precedenti:
l’Astrologia medica
prevenire malattie e disordini
discolpa

il “Segno astrologico”
fattori essenziali nell’Oroscopo medico
Sole, Luna, Saturno, Urano, Nettuno

nella pagina successiva:
breve approfondimento tecnico
la teoria del Karma
all’interno del Rapporto

il Sole come indicatore di vitalità

Senza il Sole, non ci sarebbe vita sulla Terra. Durante il tragitto, lungo dodici mesi, che la Terra impiega nel completare la sua orbita, essa riceve i benèfici raggi solari da ciascuno dei gradi zodiacali, e cioè da un punto continuamente diverso rispetto allo sfondo delle Costellazioni astrali. Questo percorso ciclico produce le quattro stagioni e i quattro elementi. La nascita, la crescita, la maturità e la morte, il ciclo delle stagioni, sono ordinati dalla relazione che c'è tra Terra e Sole, ed ogni vita individuale che esiste sul pianeta si ispira e si sottopone alle stesse regole.

Nel giudicare la costituzione e la salute dall’Oroscopo, comunque, è necessario osservare tre punti vitali: il segno solare, il segno lunare e il segno ascendente. In particolare, in oroscopi maschili occorre dare più importanza al Sole, in quelli femminili alla Luna, mentre l’Ascendente indica quali tipi di influenze esterne possono condizionare maggiormente la salute.

In ogni caso, il Sole e i suoi aspetti con gli altri pianeti indicano la vitalità generale ed il metabolismo. Il segni zodiacali governano certi organi e tessuti, mentre i pianeti rappresentano il flusso energetico. regolare o irregolare, man mano che essi attraversano gli organi. Aspetti ritmici e regolatori sono quelli di trigono e di sestile. In termini medici, questi aspetti “favorevoli” sono detti anabolici, indicano un buon metabolismo e una buona capacità di assimilazione. Gli aspetti “sfavorevoli” sono quelli catabolici, che predispongono a deficienze organiche, del sistema immunitario e al cancro. Rappresentano energia bloccata, che non fluisce liberamente, e che dunque contribuisce ai processi di malattia. In questi casi sono essenziali precise regole di comportamento, che se non seguite portano inevitabilmente a disordini.

Le tendenze patologiche indicate dagli aspetti sfavorevoli sono solo “tendenze”, non condanne. Grazie ai consigli contenuti nel Rapporto Corpo e Anima sarà possibile bilanciare tali tendenze dannose, evitarne le influenze, sia ereditare che karmiche, dovute alle circostanze, all’alimentazione. Le istruzioni precise su come utilizzare i consigli qui pubblicati vanno però richieste al proprio medico olistico.

Il pianeta in aspetto al Sole determina o significa il fluire dell’energia, come viene descritto nelle righe seguenti:

  1. Saturno
    Il grande afflittore: stasi, freddezza, azione pigra, ipofunzione, ritenzione e deposito di tossine. La posizione di Saturno indica in quali organi è più probabile che si accumulino le tossine. Quando è in aspetto difficile con il Sole, il fuoco metabolico è ridotto e neccessita di venire stimolato attraverso una dieta corretta, esercizio fisico, un clima adatto in cui vivere, vitamine, eccetera. Quando è in aspetto con la Luna, indica freddezza, stasi linfatica, tendenza all’ingrossamento, eccetera.
  2. Marte
    Infiammazioni, irritazioni, malattie acute, eruzione di tossine accumulate. La posizione di Marte indica in quali organi si verificano le irritazioni e i malanni annuali. Se in aspetto difficile con il Sole, il fuoco metabolico è iperattivo, e necessita di moderazione, che si ottiene adottando una dieta vegetariana e rinfrescante, praticando il nuoto e le abluzioni moderatamente fredde, insomma cercando di sottrarre calore al corpo.
  3. Urano
    Riguarda le azioni erratiche, casuali, le disfunzioni del sistema nervoso autonomi e gli spasmi. La posizione di Urano nell’Oroscopo di nascita indica quali organi sono soggetti a spasmi e necessitano di correzioni terapeutiche, come il massaggio, la chiropratica, l’agopuntura, eccetera. Indica anche dove c'è più carenza di ossigeno, e dove sono utili tutte quelle pratiche che migliorano la respirazione, come lo yoga, il tai chi, l’ozonoterapia.
  4. Nettuno
    Atonia, atrofia, caduta degli organi, disturbi misteriosi e non diagnosticabili; sotto-ossigenazione, perdita di energia vitale dovuta a disturbi emozionali. La posizione di Nettuno indica quali organi tenderanno ad ammalarsi con l’avanzare della vecchiaia.

Ci sono tre livelli di malattia:

  1. Quando il Sole è soggetto ad aspetti difficili, ci sono ben precise debolezze nell’organismo, se non vere e proprie malattie.
  2. Quando un pianeta difficile è retrogrado in un punto di tensione dell’Oroscopo, e non è in aspetto difficile con il Sole o con la Luna, si considera come responsabile di disturbi meno gravi. Può darsi che i suoi effetti siano ancora latenti e che affinché erompano il nativo debba compiere degli errori nel suo stile di vita. In questi casi, la progressione o il transito di altri pianeti possono innescare il disturbo e renderlo manifesto.
  3. Quando non ci sono aspetti difficili, o ci sono aspetti favorevoli con i pianeti “malefici”, una lieve debolezza può avvolgere gli organi interessati e non venire considerata finché non si avanza con gli anni. A quel punto, bisogna intervenire e prendersi cura del corpo con più attenzione.

il ruolo della Luna

Il Sole indica il vigore costituzionale e dà informazioni sul metabolismo, mentre la Luna rappresenta la salute del nativo; il suo segno e i suoi aspetti indicano come fluiscono le forze vitali nel corpo così come i fluidi, quali il sangue e la linfa. Un disturbo in questo campo si riflette in malattie funzionali, in particolari quelle causate od aggravate durante i primi anni di vita. La Luna mostra anche la qualità delle abitudini imparate nell’infanzia, ed ora trasformatesi in comportamenti dannosi, quali, ad esempio, una fissazione orale che si esprime nell’età adulta con la dipendenza dal cibo o dalle sigarette, oppure una certa paricolare preponderanza di certi alimenti che diventa condizionante se non addirittura una vera e propria allergia.

Il segno lunare illustra anche i talenti ereditati da vite passate. Sono quelle particolari caratteristiche innate che consentono specifiche abilità in certi campi. Sono anche quelle attitudini che rendono la vita più facile, e quindi che offrono meno opportunità per un’evoluzione spirituale. I Nodi lunari rappresentano il karma del passato che si riflette nella vita attuale e che può guidare il nativo ad esplorare nuove possibilità di crescita.

I disturbi provocati dalla Luna tendono a predominare, oggigiorno. La Luna ha una certa affinità con gli occhi e i disordini ad essi legati, con la putrefazione degli intestini, l’autointossicazione, e disordini del seno, dell’utero e dello stomaco. Le forze lunari induriscono e cristallizzano il corpo con l’età. Le persone dominate dalla Luna tendono ad essere incostanti, irrequiete, volubili, e soccombono facilmente a infezioni, raffreddori e influenze.

Aspetti difficili alla Luna indicano un’inclinazione a svolgere scarsa attività fisica. Il cancro, la malattia maligna, è una malattia lunare, ed oggi è così diffusa a causa dell’umore generale generato dalla nostra società basata su cattive abitudini, alimentazione tossica, cattivi pensieri e brutte parole. È curioso notare che in Astrologia, la Luna governa il segno del Cancro.

la Terna primaria

Una interpretazione astrologica inizia, di solito, da punti generali e termina con consigli specifici. Come per ogni altra materia scientifica, non c'è limite all’analisi e allo studio dei dettagli, sebbene in Astrologia “c'è sempre luce alla fine del tunnel”.

Un buon metodo che il lettore può seguire per leggere con profitto il suo Rapporto Corpo e Anima personalizzato è quello di approfondire il più possibile il significato della Terna primaria, costituita da:

  1. il Segno solare:
    per imparare i punti chiave sulla vitalità generale e le cose che egli può fare per aumentarla;
  2. il Segno lunare:
    per imparare i punti chiave che riguardano la sua natura emozionale e le cose che può fare per entrare più in sintonia con il proprio Segno solare in modo da osservare le emozioni ed i loro effetti sulla mente e sulla salute.
  3. l’Ascendente:
    per ricordare che mentre il Segno solare indica quello che si deve fare in questa vita, il Segno ascendente indica dove si è diretti nella vita successiva e quello che si deve fare ora per prepararsi a migliorare il progresso spirituale che verrà in seguito.