NewsScope Astrologia Politica in inglese 
14 aprile 2001
 
Astrologia politica per sorvegliare il mondo
© 2001 Rishi in collaborazione con Michael Wolfstar

Giove e Plutone: pianeti della riforma

I pianeti esterni Giove e Plutone si trovano ora pienamente in opposizione nei segni intellettuali dei Gemelli e del Sagittario. Da qui al 6 di maggio l'aspetto diventa esatto e c'è da aspettarsi che molti eventi politici saranno profondamente influenzati dalle vibrazioni originate da questa combinazione planetaria.

Giove e Plutone insieme rappresentano la Verità, o chi crede di possederla, e cioè chi la vuole imporre agli altri attraverso le riforme, i cambiamenti che dovrebbero migliorare il mondo. Poiché nel passaggio attuale i pianeti sono opposti, la ricerca è "nell'altro", nel trovare dei nemici da combattere o a cui imputare la situazione corrente, l'ostruzionismo, l'immobilismo. È grazie a Giove e a Plutone se l'estremismo rientra in gioco, specialmente nei campi della religione, della politica, dell'attività militare.

Coloro che sono nati con importanti pianeti nei gradi centrali dei segni dei Gemelli e del Sagittario saranno proiettati nell'azione. In America, abbiamo l'esempio della signora Gale Norton, Segretaria agli Interni dell'Amministrazione in carica, che, nata il 11 marzo del 1954, possiede Marte e Giove in linea con l'attuale transito di Giove e Plutone. Grazie a questa carica astrale, la signora ha chiesto di abbandonare la legge per la protezione delle specie in pericolo, additando motivi di impaludamento legislativo, e presto proporrà l'inizio di una campagna di sfruttamento delle risorse naturali del rifugio nazionale della vita selvatica in Alaska. Nelle prossime settimane lo scontro sulle questioni ambientali potrà dunque coinvolgere anche gli alleati europei, che già non hanno partecipato alla recente crisi cinese, colpiti dal coraggio sfacciato dimostrato dall'amministrazione americana nell'uscire dai trattati ambientali: la battaglia sarà dunque sulle priorità economiche e corporative nei confronti della protezione dell'ambiente.

In Italia, Francesco Rutelli sarà interessato dal transito poiché nasce con il Sole al 23esimo grado dei Gemelli e la Luna al primo grado del Sagittario, mentre Silvio Berlusconi sarà sottoposto ad un intenso periodo perché l'asse Giove/Plutone colpisce il suo Giove natale nel Sagittario.

Nei prossimi giorni un articolo dedicato al confronto Berlusconi/Rutelli sarà pubblicato nella sezione "Testi scelti"

pagina iniziale