NewsScope Astrologia Politica in inglese 
2 luglio 2001
 
Astrologia politica per sorvegliare il mondo
© 2001 Rishi in collaborazione con Michael Wolfstar

la globalizzazione della Giustizia

L’ex presidente iugoslavo Milosevic, altrimenti detto “il macellaio dei Balcani”, è stato finalmente estradato in Olanda giovedì scorso ed ora attende di essere giudicato dal Tribunale internazionale contro i crimini di guerra a L’Aia. La sorte dell’ex dittatore appare segnata, visti i recenti abbandoni politici subiti ad opera dei suoi vecchi alleati. Appare comunque sinistra la minaccia del detenuto Milosevic, che si appresterebbe a fare i nomi dei suoi complici occidentali...

I recenti sviluppi storici di questa drammatica vicenda seguono lo stabilirsi nel mondo di un sistema di giustizia che sia globale, o “globalizzato”, come si usa dire oggidì. A confermare l’importanza del momento, le coincidenze dell’Oroscopo del Tribunale internazionale con i gradi zodiacali della spettacolare Eclisse solare del solstizio d’Estate, che ha avuto luogo su gran parte dell’Africa pochi giorni fa.

Molto spesso un’Eclisse di questa portata annuncia la caduta di un leader mondiale; nell’occasione attuale osserviamo importanti riflessi sul tema della Giustizia. Lo testimonia il transito del Pianeta Giove, che entrerà nel Segno del Cancro (proprio ai gradi dell’Eclisse) il giorno 13 luglio.

Il Pianeta Giove è il governatore naturale della Legge, e di quella internazionale (intesa come “superiore”) in particolare. Essendo il Tribunale internazionale costituito in seguito alla Risoluzione 827 delle Nazioni Unite, approvata il 25 maggio del 1993, esso figura il trigono tra il Sole in Gemelli e Giove in Bilancia, una combinazione che indica un’efficace desiderio di chiarezza e di giustizia. La contestuale posizione di Saturno in Pesci stimola al lavoro ed all’impegno continui per assumere la necessaria autorità morale che un tribunale di giustizia di questo tipo deve possedere per essere credibile.

È di pochi giorni fa il passaggio del Pianeta Saturno sul Sole nativo del Tribunale internazionale. La coincidenza dell’estradizione di Milosevic ci consente di dire che il Tribunale è ora effettivamente operativo, avendone stabilito il transito del pianeta simbolo della realtà la piena legittimità.

Durante i prossimi dodici mesi, la opposizione Saturno/Plutone – evento astrologico che accade ogni trentaquattro anni circa – sarà la forza cosmica che agirà nella direzione della profonda ristrutturazione delle istituzioni mondiali. Nel caso del Tribunale dell’Aia, il Pianeta Mercurio sarà quello più coinvolto, ad indicare che una enorme mole di documenti ed informazioni saranno disponibili per gestire le questioni chiave della Giustizia internazionale, specialmente in relazione al problema delle sovranità nazionali (tema collegato astrologicamente al Segno del Sagittario da cui sta operando il Pianeta Plutone sin dal 1996).

pagina iniziale