NewsScope Astrologia Politica in inglese 
31 luglio 2001
 
Astrologia politica per sorvegliare il mondo
© 2001 Rishi in collaborazione con Michael Wolfstar

l'isolazionismo americano

Sul piano politico, il vertice G8 ha sancito la politica isolazionista verso cui Bush sta guidando il suo Paese. A Ginevra, 178 nazioni hanno ratificato l’accordo che prevede politiche ambientali in favore della riduzione del riscaldamento globale del pianeta, e solo gli Stati Uniti hanno detto no. Un equivalente trattato che prevedeva il divieto di produrre, sviluppare e detenere armi biologiche ha visto l’Amministrazione americana ancora contraria.

L’Oroscopo americano riflette la dinamica “noi contro di loro” sviluppata dal Presidente: l’asse dell’opposizione tra Saturno e Plutone si sta rafforzando e dominerà la scena mondiale per i prossimi dodici mesi. La chiave di lettura più adatta è quella economica. Bush afferma che “non è conveniente” aderire a questo tipo di accordi internazionali.

A partire dal 5 agosto e per i prossimi dieci mesi i due pianeti saranno impegnati in tre passaggi fondamentali all’interno della Seconda e Ottava Casa dell’Oroscopo in Scorpione degli USA. La Seconda Casa rappresenta i valori economici di base, le riserve finanziarie. L’Ottava Casa rappresenta il sistema capitalistico nel suo complesso, dove le risorse finanziarie dei vari “partner” vengono associate per formare grandi corporazioni, aziende multinazionali, debiti e crediti.

La forza astrologica coinvolta rappresenta una occasione epocale di ristrutturazione dei processi economici che vivono all’interno delle varie istituzioni mondiali. Si consolideranno interessi costituiti, che saranno opposti da altri interessi, in un crescendo dicotomico che avrà una profonda influenza sui fatti del mondo. Una data importante è quella del 2 novembre, quando la protesta anti-global raggiungerà un nuovo apice in questa luce.

cambierà il capitalismo italiano?

In Italia, la dinamica tra i due pianeti si svolgerà all’interno della Prima e della Settima Casa nell’Oroscopo italiano e marcherà il termine di una lunga fase iniziata nel novembre del 1990, quando Plutone ha iniziato a danzare sull’Ascendente in Scorpione dando forza e impulso “purificatore” alle vicende culminate con l’esplodere della inchiesta Mani pulite e del Movimento delle Riforme che ha portato, con fatica, l’Italia a dotarsi di sistemi elettorali e politici nuovi.

Forse sarà la Questione federalista ad avere la maggiore importanza, laddove intendiamo per Federalismo quella particolare organizzazione statuale in cui le unità individuali — e cioè cittadini, Comuni, Regioni ed Istituzioni nazionali (entità simboleggiate dalla Prima Casa) — diventano importanti tanto quanto le regole e le procedure che le organizzano in senso democratico (tutti i “contratti tra le parti” sono esperienze della Settima Casa).

A partire dalla seconda metà del 2003, l’accento passerà sulle questioni più propriamente finanziarie, iniziando il Pianeta Plutone il suo lungo transito nella Seconda Casa e andando a toccare la fondamentale congiunzione Sole/Urano in Gemelli, nonché il Nodo lunare Sud. Sarà giunto finalmente il momento per il capitalismo italiano di diventare più maturo e meno corporativo, meno “familiare”? Ai posteri l’ardua sentenza!

pagina iniziale