NewsScope Astrologia Politica in inglese 
26 agosto 2001
 
Astrologia politica per sorvegliare il mondo
© 2001 Rishi in collaborazione con Michael Wolfstar

Farmaci sotto accusa

Secondo una recente statistica, i medici statunitensi hanno eseguito nel 2000 circa venti milioni di prescrizioni mensili di farmaci psicoattivi, quali il Ritalin, per tentare di “sedare” l’esuberanza e l’emotività degli scolari d’America. Solo da questo tipo di vendite, le industrie farmaceutiche hanno guadagnato circa ottocento milioni di euro, con un aumento del 13% rispetto al 1999. Ma il dato interessante e nuovo è che nell’estate del 2001 è si è dato inizio ad una campagna pubblicitaria che induce i genitori all’acquisto di questi pericolosi prodotti, rompendo un accordo commerciale tra produttori che durava da trent’anni.

Alcuni indicatori astrologici ci consentono di dire che presto ci sarà battaglia su questo terreno tra industria e consumatori. Il ruolo dell’Asteroide Chirone (simbolo del bisogno di guarire le ferite e i traumi) è infatti amplificato: è congiunto a Marte, sta per cambiare direzione e – soprattutto – è in una posizione di “frizione” con il Nettuno natale americano, il pianeta che governa il mondo dei farmaci. È dunque in atto un contenzioso (Marte) nei confronti dell’industria farmaceutica, che vuole vendere ancora più sedativi ed ampliare la propria fetta di mercato.

La contromossa viene dalle legislazioni dei singoli Stati dell’Unione, che hanno cominciato delle campagne di informazione per evitare che le scuole indichino ai genitori di usare i sedativi per calmare le irrequietezze dei figli. Risulta infatti che farmaci come Ritalin, Metradate, Adderall siano tutti sottoposti a stretta disciplina medica, essendo potentissime droghe dall’effetto assuefativo, distinte dalle cosiddette “droghe pesanti” per il semplice fatto di essere “legali”.

Il caso Bayer

In Europa nel frattempo è scoppiato il “caso Bayer”. L’azienda tedesca passata alla Storia per aver inventato l’Aspirina circa cento anni fa ha dovuto ritirare dal mercato il suo farmaco anticolosterolo “Lipobay”, accusato di aver procurato la morte di diverse decine di pazienti che, seguendo le indicazioni dei propri medici di base, lo avevano maldestramente associato con altri prodotti dichiarati incompatibili.

C’è chi parla addirittura di complotto ai danni della multinazionale della chimica d’Oltralpe: come mai si è attaccato solo la Bayer e non le sue concorrenti che producono farmaci simili, basati sugli stessi principi attivi? È ancora prematuro trarre conclusioni, ma possiamo indagare il clima astrologico che circonda l’azienda tedesca prendendo come riferimento l’Oroscopo del 1 agosto 1863, quando Friedrich Bayer e Johann Friedrich Weskott fondarono la Fried. Bayer & Co., un modesto colorificio nei dintorni di Bremen-Wuppertal.

Al momento della sua fondazione, l’azienda tedesca gode di importanti aspetti che ne hanno in qualche modo stimolato la crescita e la produzione. Intanto la congiunzione Sole/Mercurio in Leone, contrastata dalla congiunzione Luna/Chirone in Pesci, nel famigerato aspetto di “quinconce” che ne determina la innata tendenza ad occuparsi dell’ignoto e la necessità di essere sempre alla ribalta per le proprie scoperte. Giove ed Urano, i pianeti delle conquiste scientifiche, sono in aspetto favorevole, e la difficile opposizione tra Nettuno (Ariete) e Saturno (Bilancia) fa da stimolo nel mettere in produzione e offrire al mercato ciò che di innovativo nasce grazie alla propria ricerca. La quadratura di Plutone sul Sole, dal Segno del Toro, assicura all’azienda grandi capacità di accumulo di ricchezza e di potere, ma anche il rischio di subire il fascino del cinismo (non sono da dimenticare le collusioni con il regime nazista), quando per la conservazione delle proprie convenienze si rinuncia all’innovazione e a servire il mondo (Venere in Vergine in quadratura con Urano).

Durante il mese di agosto, due importanti transiti si sono perfezionati:
— l’opposizione di Nettuno a Mercurio e al Sole di nascita
— l’opposizione di Marte all’Urano di nascita.

I due transiti da soli non sono in grado di provocare la crisi a cui stiamo assistendo: essi diventano determinanti se consideriamo le progressioni, e cioè l’evoluzione che l’oroscopo di nascita compie con il passare del tempo. La Carta progressa vede l’ingresso di Marte proprio nel Segno del Sagittario, un Segno in questa fase molto in evidenza dati i transiti di Plutone, Chirone e Marte.

Poiché Nettuno interessa il Mercurio natale, la campagna di stampa subita dalla Bayer sembra essere un po’ una montatura. L’azienda subisce la cattiva fama di uno dei suoi prodotti, ma è anche stata abile ad ammettere prontamente le proprie responsabilità e a ritirare dal mercato il farmaco incriminato. Infatti è di supporto il transito di Urano (decisioni improvvise ed inaspettate) che è in conciliazione con l’Urano di nascita e consente di recuperare velocemente la fiducia dei consumatori.

Dovessimo consigliare ai dirigenti Bayer una strategia per fronteggiare la situazione contingente, indicheremmo nel transito attuale di Plutone una chiave di lettura fondamentale: il Pianeta del Potere è in aspetto esatto di quinconce rispetto alla sua posizione di nascita. I Segni coinvolti, Sagittario e Toro, reclamano verità e onestà, due concetti che potrebbero andare molto d’accordo se non fossimo in una società che spesso, quando ci sono di mezzo le multinazionali e i miliardi, vede solo nelle protezioni politiche e negli accordi segreti il modo per conservare il più possibile posizioni dominanti ed interessi acquisiti. Invece la via giusta per Bayer sembrerebbe essere nel rendersi disponibile al mercato e al pubblico, mostrando così l’indole innovativa ed umanitaria che ne caratterizza l’azione sin dalla nascita (Giove ed Urano in sintonia).

Nascita del Colorificio Bayer

pagina iniziale