NewsScope Astrologia Politica in inglese 
26 novembre 2001
 
Astrologia politica per sorvegliare il mondo
© 2001 Rishi Giovanni Gatti in collaborazione con Michael Wolfstar

La guerra si espande

«L’Afganistan è solo l’inizio della guerra al terrore». Così Bush, nel suo discorso al famigerato squadrone delle Screaming Eagles (le aquile urlanti, la 101esima Divisione Airborne). Ci sono quindi tutte le indicazioni che l’America si stia preparando ad ampliare la sua offensiva contro il terrorismo anche ad altri Stati. «Per il mondo intero, per anni interi, combatteremo il Male».

Il mese di dicembre dovrebbe essere un mese importante per il “comandante in capo” Bush. Tutti i pianeti esterni stanno transitando intensamente sul suo Oroscopo di nascita, e questo succede in sincronia con due progressioni maggiori. Il pianeta che appare più in evidenza è Marte (guerra).

L’Ascendente Progresso è in quadratura su Urano il 14 dicembre prossimo, un aspetto che dura parecchi mesi ma che diventa particolarmente intenso in questo periodo. La connessione evidenzia l’atmosfera di crisi continua che una azione militare comporta, aggravata dal fatto che Urano è perfettamente allineato con il Marte statunitense.

C’è un altro evento astrologico che insiste: il transito di Urano in esatta opposizione con Venere di nascita (6 dicembre), che sottolinea i rapidi, elettrizzanti sviluppi al fronte.

Inoltre c’è anche Saturno, che nel suo transito retrogrado ritorna su una difficile quadratura con Marte di nascita, proprio durante il prossimo mese.

Con il nuovo anno, il Marte Progresso di Bush sarà in quadratura con il Sole natale (in marzo), un aspetto che inasprisce tutti i conflitti. Poiché il pianeta dell’aggressività è il governatore del “punto del destino” nell’Oroscopo del presidente, non possiamo fare altro che attenderci una gigantesca azione militare diretta dagli USA.

Harry Potter sbanca i botteghini

Harry Potter e la Pietra dello Stregone è il film che è riuscito a battere i record di Star Wars e Jurassic Park, con un incasso iniziale, al primo giorno di programmazione, di oltre 32,9 milioni di dollari, un autentico record per tutta la storia del cinema. Anche il traguardo dei 100 milioni di dollari è stato raggiunto in anticipo su tutte le aspettative e la marea di interesse per il polpettone fantasy, che dura due ore e mezza, è in continua ascesa, in America e in Gran Bretagna. Sfruttando questa enorme onda, si sta già girando la continuazione del film e si sta organizzando la vendita, su scala planetaria, degli immancabili gadget collegati.

La proprietà del prodotto editoriale “Harry Potter” è del colosso americano AOL-Time Warner, un gigante multifacce della comunicazione globale che dispone di mezzi finanziari paragonabili a quelli di una intera nazione o Stato.

Astrologicamente, AOL- Time Warner nasce l’11 gennaio del 2001 alle 18:00, in Washington (l’orario esatto va verificato, per individuare esattamente il momento in cui la FCC, l’ente americano che certifica le decisioni in ambito di emittanza, ha dato l’annuncio). Saturno e Urano sono in quadratura, a significare il conflitto tra la vecchia e la nuova economia. La Luna in Leone riflette l’enfasi sull’industria del divertimento, e si aggancia alla quadratura formando una configurazione a T che obbliga all’azione e alla concretezza. I nodi lunari, come nelle Carte natali degli individui, illustrano il destino, gli sviluppi dettati dal fato e le connessioni che ne derivano: il film è stato lanciato proprio durante il super-benefico transito di Giove, il pianeta della buona fortuna, stazionario sul positivo Nodo Nord.

Si può fare un paragone con l’Oroscopo della John D. Rockefeller’s Standard Oil Company, incorporata il 10 gennaio del 1870, che mostra anch’essa un Sole in Capricorno in trigono con importanti pianeti dal Segno finanziario del Toro. AOL-Time Warner è quindi un’azienda votata al successo, e i programmi futuri lo confermano: solo per il primo film su Harry Potter è previsto un volume d’affari di oltre 2,2 miliardi di dollari. Sono in programmazione almeno altri quattro film della serie...

pagina iniziale