NewsScope  Astrologia Politica in inglese  
3 marzo 2002
 
Astrologia politica per sorvegliare il mondo
© 2001 Rishi Giovanni Gatti in collaborazione con Michael Wolfstar

Giove termina la recessione

Durante la scorsa settimana sono stati pubblicati negli Stati Uniti alcuni importanti dati economici che hanno permesso ad Alan Greenspan (a capo della banca federale americana) di esprimere un cauto ottimismo sulla prossima ripresa dell’economia. Il Dipartimento per il Commercio ha dichiarato che il prodotto interno lordo è salito dell1,4% nell’ultimo trimestre del 2001, una cifra superiore ad ogni aspettativa. L’indice dei maggiori titoli industriali, il DJIA, ha visto una settimana positiva, portandosi ben al di sopra della soglia psicologica dei diecimila punti.

Le notizie favorevoli sul fronte economico corrispondono al passaggio del Pianeta Giove, riconosciuto come portatore di crescita e di espansione, dal movimento retrogrado a quello diretto (dal 1 marzo). La fase di movimento retrogrado dura circa quattro mesi ogni anno e marca un periodo in cui l’economia in generale subisce dei rallentamenti, che spostano i mercati al ribasso. Quando ritorna il movimento diretto, ritorna anche l’entusiasmo. In particolare, la posizione attuale di Giove è proprio quella di maggior rilievo, in quanto è congiunto al Giove natale dell’Oroscopo USA, per sottolineare l’essenziale vibrazione espansionistica che caratterizza la nazione.

È compito degli altri pianeti modificare le condizioni “dettate” da Giove. I più importanti, come più volte rilevato in queste colonne, sono Saturno e Plutone, in una lenta opposizione che ha già portato grandi cambiamenti nel campo della finanza e delle aziende, con ritrutturazioni e scandali anche gravi. In particolare, Saturno si trova nella Ottava casa dell’Oroscopo americano, in procinto di congiungersi ad Urano, il governatore naturale dell’industria dell’alta tecnologia. Passato il 10 di marzo il settore dovrebbe riprendere a correre.

Entrando maggiormente in dettaglio, l’industria dei calcolatori elettronici e delle telecomunicazioni cade sotto il dominio dell’Asteroide Pallade Atena, che risulta congiunto alla Luna americana in Acquario. Il 16 di marzo sarà Urano a transitare su Pallade Atena, il che fa pensare ad un improvviso sbalzo degli indici di Borsa intorno a quella data. Urano porta sempre grandi cambiamenti, ma data la sua imprevediblità non è possibile sapere in quale direzione, se verso l’alto o verso il basso. Saranno probabilmente altre circorstanze geopolitiche a determinarlo, prima fra tutte l’evolversi della Guerra al Terrorismo.

pagina iniziale

Iscriviti gratuitamente alla AstrologiaDinamica mail-list
per venire aggiornato settimanalmente sulle novità di Sorvegliare il Mondo