NewsScope  Astrologia Politica in inglese  
15 aprile 2002
 
Astrologia politica per sorvegliare il mondo
© 2001 Rishi Giovanni Gatti in collaborazione con Michael Wolfstar

Nasce il Tribunale internazionale permanente

Le Nazioni unite hanno annunciato che il primo tribunale internazionale permanente contro i crimini di guerra nascerà ufficialmente il 1 luglio del 2002. Il trattato approvato nel 1998 richiedeva una ratifica ufficiale da parte di almeno sessanta Stati nazionali per acquisire la piena autorità giuridica. Grazie alla propaganda di parlamentari come Emma Bonino, il numero minimo di Stati ratificatori è stato superato martedì scorso, nonostante la forte opposizione degli Stati uniti d’America.

L’evoluzione della Corte mondiale è strettamente collegata al ciclo Saturno/Nettuno. Essi erano in congiunzione nel 1989, l’inizio del ciclo, un anno particolare, che vide il crollo definitivo di praticamente tutti i regimi comunisti. Fino ad allora, un tribunale internazionale era inconcepibile, quindi la caduta della “cortina di ferro’ si può ritenere virtualmente come l’inizio del cammino verso l’istituzione di una corte di giustizia internazionale di nuova autorità.

Dunque la creazione di una “forma istituzionale” (Saturno) per la “visione di una giustizia globale” (Nettuno) inizia con la firma del Trattato di Roma, il 18 luglio del 1998. A quel tempo, Saturno aveva superato Nettuno di un quarto di giro, formando l’aspetto di “quadratura inferiore”. Durante la settimana scorsa, quando ben dieci nazioni hanno contemporaneamente ratificato il Trattato, l’aspetto tra i due pianeti era quello di un armonioso trigono.

Seguendo questa analisi, possiamo aspettarci che nel 2006, l’anno in cui Saturno e Nettuno saranno in opposizione, il Tribunale affronterà per la prima volta una sfida notevole, probabilmente il suo primo procedimento giudiziario. Nel frattempo, è possibile studiare l’Oroscopo istitutivo del Tribunale, calcolato per il 1 luglio del 2002 a mezzogiorno all’Aia, Olanda.

Esso figura il Sole in Cancro opposto a Chirone, un sinistro presagio che ricorda la configurazione simile operante nell’Oroscopo dell’attuale presidente americano. Aspetti tra Sole e Chirone instillano una certa determinazione per raggiungere grandi risultati in merito al superamento di sentimenti personali di debolezza e di vittimismo. Vedremo se il Tribunale internazionale sarà in grado di assolvere questo importante compito celeste.

pagina iniziale

Iscriviti gratuitamente alla AstrologiaDinamica mail-list
per venire aggiornato settimanalmente sulle novità di Sorvegliare il Mondo