NewsScope  Astrologia Politica in inglese  
Data: 19-05-2002 20:39
 
Astrologia politica per sorvegliare il mondo
© 2002 Rishi Giovanni Gatti in collaborazione con Michael Wolfstar

Un nuovo tipo di scienza

il libro di Stephen wolfram
Il 14 maggio 2002 è uscito il lungamente atteso libro di Stephen Wolfram.

Come abbiamo più volte sottolineato da un anno a questa parte su queste colonne, l’opposizione di Saturno e Plutone nei segni intellettuali dei Gemelli e del Sagittario sta procurando grandi effetti sulle istituzioni mondiali, con importanti eventi quotidiani non solo in campo militare ed economico, ma anche e soprattutto in campo politico e religioso. Ovunque ci siano autorità istituzionali basate su assunzioni ideologiche, tali basi sono profondamente rimesse in discussione dall’azione dei due pianeti.

La scorsa settimana è toccato alla scienza ed ai suoi enormi paradigmi di fisica teoretica subire una profonda scossa grazie alla pubblicazione del monumentale libro di Stephen Wolfram A new kind of science. L’autore, nelle milleduecento pagine dell’opera, propone di ridefinire le regole dell’universo mettendo in dubbio le fondamenta su cui si regge l’intera teoria di discipline quali la Biologia, la Chimica, l’Informatica, la Fisica. La premessa iniziale è che semplici meccanismi computazionali sono in grado di generare le più sviluppate complessità esistenti al mondo, come le galassie, o le conchiglie, o gli andamenti dei mercati azionari.

Il genio che regge il libro, scritto in vent’anni e molto atteso, è nel suo autore, nato nel segno analitico della Vergine (29/8/59, Londra) con Sole e Plutone in congiunzione. Questa potente combinazione planetaria può essere dispersa dal nativo in problematiche ossessive personali, ma in questo caso il trigono armonico di Saturno ha favorito la canalizzazione di tali energie psichiche in processi di trasformazione molto profondi. Ci sono tutte le possibilità, quindi, che il nativo sia in grado di guidare una vittoriosa rivoluzione scientifica.

Nelle verisoni precedenti della teoria esposta e completata oggi con la pubblicazione del libro, Wolfram già diede importanti contributi alla Teoria del Caos e dei Frattali, il che dà forza anche alle basi scientifiche dell’Astrologia, che non risponde ancora alla domanda “come possono le semplici forze planetarie creare una tale complessità di esperienze umane a livello personale, nazionale e planetario?”. Secondo Wolfram, qualsiasi tipo di sistema auto-organizzato è in grado di produrre matrici complesse e casuali con il solo utilizzo, ripetuto indefinitamente, di semplici regole di calcolo.

I lettori interessati possono recarsi sul sito dello scienziato inglese http://www.stephenwolfram.com.

pagina iniziale

Iscriviti gratuitamente alla AstrologiaDinamica mail-list
per venire aggiornato settimanalmente sulle novità di Sorvegliare il Mondo