NewsScope  Astrologia Politica in inglese  
Data: 7-07-2002 18:20
 
Astrologia politica per sorvegliare il mondo
© 2002 Rishi Giovanni Gatti in collaborazione con Michael Wolfstar

Il “caso Pannella”

La settimana appena trascorsa ne ha viste succedere di tutti i colori in àmbito nazionale. Due i casi salienti, entrambi basati sul concetto di “rompicoglioni”.

Il Ministro dell’Interno del Governo è stato giustamente “cacciato” per aver definito, in un imprudente colloquio con dei giornalisti, il consulente giuslavorista morto ammazzato dai terroristi rossi Prof. Marco Biagi un “rompicoglioni”, mentre un altro “rompicoglioni”, il deputato europeo Marco Pannella, appare in televisione dimagrito di oltre trenta chili e segnatamente emaciato a causa di uno sciopero della sete che perpetua da sei giorni, aggravato da un persistente trimestrale sciopero della fame.

Dei due fatti, il secondo è quello che merita attenzione.

Marco Pannella nasce con il nome di Giacinto il 2 maggio del 1930 a Teramo, alle 2:32 della notte, nel segno agricolo del Toro, come lui stesso inconsciamente sottolinea quando si definisce “un mulo abruzzese” testardo e inamovibile. L’Ascendente è nel segno mistico e sensuale dei Pesci, il che gli dona la proberbiale capacità affabulatoria e lo rende capace di esercitare un grande carisma specialmente sui giovani, o sugli “anziani immaturi”, potremmo dire. La natura taurina lo rende attratto ai peccati di gola (è stato un abile mangiatore e ad ogni tavolata di norma fa fuori tre o quattro primi e due o tre secondi) ma anche a quelli sessuali (famose le sue battaglie esperienziali per l’amore libero). La forza ribelle ed inconsueta che pur nella grande e dolce abilità oratoria lo ha sempre contraddistinto gli è data dalla pericolosa congiunzione di Marte ed Urano in Ariete in Prima Casa.

La caratteristica però più affascinante del suo Oroscopo la troviamo nella concentrazione di ben quattro pianeti nel Segno dei Gemelli, il segno maggiormante associato con la chiacchiera, cioè la politica, con un fortissimo Giove (co-governatore della Carta) piazzato sul “trono dell’anima”, il Basso Cielo, come a dire “qui comando io”. Ma la presenza di Mercurio e Venere in Terza sembra che lo autorizzino a comandare anche sui suoi “parenti”, cioè i suoi compagni di partito. È da tutti loro testimoniato come la grande aspirazione liberale e libertaria del suo progetto politico mal si concilia con i metodi da lui adottati nei confronti dei suoi collaboratori, per i quali arriva anche a decidere matrimoni e/o menù al ristorante. La Luna in Gemelli poi gli fornisce l’istinto alla parola, che per un politico è pane quotidiano.

È infine Saturno il minaccioso testimone di questa Carta natale, che dall’alto del Capricorno domina dalla Casa Undecima tutti gli altri pianeti, specialmente Plutone in Cancro, posti sotto l’Orizzonte. È per questo che Pannella ha sempre distrutto tutto ciò che ha creato (i propri “figli”, cioè i suoi discepoli politici): perché senza distruzione (Saturno) non è possibile ricreare (Plutone) e perché bisogna avere una missione, un progetto nella vita, e possibilmente questo progetto deve coinvolgere gli altri, il popolo, e deve essere talmente ambizioso da essere irrealizzabile, pena la morte, appunto, delle proprie aspirazioni.

La posizione di Giove merita approfondimento: il re degli dei è posizionato alla base della personalità e gli dona una fede incrollabile in ciò in cui lui crede. Una volta convinto, non lo smuove nessuno, proprio come un mulo. Insieme alle posizioni degli altri pianeti, è la forza di Giove che gli ha consentito di praticare innumerevoli periodi di “sciopero” della fame e/o della sete e di non avere mai ceduto, non solo alla fame o alla sete, ma soprattutto agli appelli del mondo intero, che gli chiedono quotidianamente di desistere. Il Toro non è un segno di flessibilità mentale, mentre Giove stesso rappresenta proprio il “simbolo di una convinzione”, di un dogma.

Poiché Saturno è l’unico pianeta sopra l’orizzonte, riveste un significato particolare specialmente nei suoi transiti attorno all’Oroscopo. Nel giugno del 1998 l’ingresso di Saturno nel segno del Toro ha significato per Pannella un'ischemia, un coma, e lo ha costretto per la prima volta nella sua vita a fare i conti con la realtà e con i limiti del proprio corpo fisico. Ora, nel 2002, è di nuovo Saturno, in congiunzione con la Luna, a farci temere per la sua salute. Dalle immagini televisive, se togliamo gli orribili occhialoni a filo d’oro che a volte indossa, l’aspetto desta impressione, non solo per la stanchezza ma anche per la lucida allucinazione, che si confonde con la rassegnazione. Se riflettiamo sul fatto che astrologicamente la Luna simbolizza il corpo e i suoi bisogni, appare evidente come il peso del pianeta della vecchiaia si debba fare sentire in questo frangente.

Un’altra coincidenza interessante è nel transito del Nodo Nord proprio su Giove: un astrologo dinamico spiegerebbe la situazione al nativo dicendogli che è giunto il momento di voltare pagina, perché ciò in cui si ha sempre creduto fino ad ora, ora non vale più, e che è necessario un salto di qualità nella propria evoluzione spirituale. Rischiare la vita con gli scioperi della fame e della sete, per quanto ciò sia fatto per difendere ragioni indubitabili (questo è il guaio: le ragioni della protesta pannelliana sono perfettamente vere agli occhi di chiunque), oramai esistenzialmente non serve più. Sarebbe ora di cambiare. È questo il vero significato del transito del Nodo Nord. Nel suo Oroscopo, il Nodo Nord giace nel Toro, insieme al Sole. Sappiamo che l’archetipo guida di questo importante segno zodiacale è la pace, la serenità. La domanda per Pannella è questa: sei riuscito durante tutta la tua vita di lotte ad apprezzare veramente e pienamente ciò che possiamo definire “pace”, e che più nel dettaglio, immaginando la realtà del simbolo, un toro, possiamo anche definire “sereno appagamento della propria esperienza”? La risposta è ovviamente irrilevante.

Il caso Marco Pannella, oroscopo e transiti

pagina iniziale

Iscriviti gratuitamente alla AstrologiaDinamica mail-list
per venire aggiornato settimanalmente sulle novità di Sorvegliare il Mondo