NewsScope  Astrologia Politica in inglese  
Data: 3-03-2003
 
Astrologia politica per sorvegliare il mondo
© 2003 Rishi Giovanni Gatti

La Turchia non ci sta

Decisione a sorpresa da parte del Parlamento turco che si oppone alla richiesta americana di poter stanziare 62.000 unità da combattimento USA nelle loro basi.  In realtà, gli esperti militari dei due Paesi avevano convenuto che poter disporre di una via settentrionale verso l’Iraq avrebbe potuto semplificare e velocizzare il conflitto, causando meno morti.  I 15 miliardi di dollari offerti dagli americani non hanno però convinto i legislatori turchi, timorosi della forte pressione popolare contraria alla concessione militare.

L’Oroscopo della Turchia moderna nasce il 29 ottobre del 1923 (Ankara, ore 20:30), con la dichiarazione di indipendenza in seguito alla caduta dell’Impero ottomano.  Urano è al Mediocielo, e risuona fortemente con lo spirito di libertà nazionale appena stabilito.  La storia turca si è confrontata più volte con un alternarsi di Governi civili e militari, come si vede dalla posizione di Luna (popolo) e Plutone (milizia) in prossimità all’Ascendente.

La posizione della Luna è all’ultimo grado dei Gemelli e il transito attuale di Urano, negli ultimi gradi dell’Acquario, forma un armonioso trigono: la voce della gente viene sorprendentemente ascoltata.  Il 94% della popolazione turca è contraria alla guerra contro l’Iraq, ma l’ultimo grado di ogni segno porta sempre con sé un significato karmico che spesso si trasforma in sfortuna o disperazione, come se in questo caso, alla fine, i sentimenti lunari non vinceranno.

Le progressioni secondarie di Marte e Cerere sono in quadratura tra loro, in allineamento proprio alla Luna natale.  L’Asteroide Cerere ha mostrato recentemente il suo influsso relativamente alla questione della minoranza curda, e la attuale configurazione suggerisce un riacuirsi di quel conflitto interno.

pagina iniziale

Iscriviti gratuitamente alla AstrologiaDinamica mail-list
per venire aggiornato settimanalmente sulle novità di Sorvegliare il Mondo