NewsScope  Astrologia Politica in inglese  
Data: 23-01-2005
 
Astrologia politica per sorvegliare il mondo
© 2005 Rishi Giovanni Gatti, con Mike Wolfstar

Nettuno ispira alla Libertà

Nel secondo discorso inaugurale tenuto il 20 gennaio, il Presidente americano ha pronunciato ventisette volte la parola “freedom” e quindici volte la parola “liberty”, entrambe traducibili in italiano con “libertà” (anche se “freedom” rende accezioni più specifiche, mentre “liberty” è più ideale).  Per contrasto, Bush non ha mai pronunciato la parola “Iraq”.  È per questo che i suoi sostenitori hanno definito il “Discorso della Libertà” come una coraggiosa visione per la Missione americana nel mondo, mentre i suoi detrattori hanno notato la spaccatura tra l’orrore corrente in Iraq e le fastose rappresentazioni dei ricconi allegri e danzanti.

Astrologicamente, il discorso di inaugurazione si può vedere come il “calcio d’inizio” di un importante transito di Nettuno.  Il pianeta dei sogni e delle illusioni è ora in Acquario, il Segno associato alla Libertà, nelle diverse accezioni del termine, e si sta rapidamente avvicinando alla Cuspide della Quarta Casa nell’Oroscopo americano, il fondamento di ogni Carta natale.  Nettuno fa il suo ingresso in Quarta nel mese di marzo, e per tutto il seguente anno rimane nell’arco di un grado zodiacale di distanza da questo punto vitale.

In Astrologia politica, la Quarta Casa è associata agli Affari interni, al patriottismo e alle radici nazionali.  Nettuno qui colora la vibrazione domestica con un’aura idealistica, che Bush ha definito “la marcia della libertà” attraverso il villaggio globale.  Nettuno ispira urgenze trans-personali, e riempie il popolo di ideali elevati.  È un po’ l’idea già vissuta che “Dio è dalla nostra parte”, e che tutto ciò che spinge gli interessi americano sia guidato da una mano divina.

Il Ciclo di Nettuno nello Zodiaco dura circa 165 anni.  L’ultima volta che il pianeta blu si trovava in questa zona zodiacale fu negli anni 1840, quando la frase di richiamo era “il Destino Manifesto”.  A quel tempo, i bianchi americani erano pieni di zelo espansionistico e nazionalista, che li accecò fin tanto da distruggere sterminandole le popolazioni Native americane, e da approfittare sistematicamente del sistema schiavista.  La domanda è: quanto abbiamo imparato in questi lunghi anni?

Nuovo libro di Deepak Chopra

«Come ogni vizio, la guerra ha scavato un solco nelle nostre menti», scrive Deepak Chopra nel suo ultimo libro “La Pace è la Via”.  «Ricerchiamo la guerra come il fumatore accanito ricerca una sigaretta, continuamente lamentandoci che dobbiamo smettere».  Chopra dovrebbe saperne.  È stato un pesante fumatore mentre lavorava come medico, fino ad arrivare sull’orlo di un crollo emozionale.

Chopra è nato con il Sole in Bilancia congiunto all’Asteroide Chirone (22 ottobre 1946, 15:45, Nuova Delhi, India).  Il collegamento tra il Sole e Chirone descrive un percorso di auto-consacrazione come guaritore, ma non nel tradizionale senso del medico comune, ma di quello che pratica l’olismo, il collegamento tra mente e corpo.  Nel 1984, con Plutone in transito su Sole/Chirone, abbandonò la pratica medica, iniziò un percorso di meditazione, e cambiò la sua vita.

Da allora ha scritto quaranta libri, elettrizzando la cosiddetta New Age, il movimento olistico dello psico-soma.  Con Urano, pianeta rivoluzionario, esattamente congiunto alla Cuspide della sua Quarta Casa, la mente di Chopra è radicata nella necessità di praticare cambiamenti fondamentali e dinamici che lo allontanano dal cammino comune.  Ignorare queste necessità psicologiche porta ad una ansietà tremenda.  L’espressione salutare di questa posizione uraniana è nell’essere un cittadino globale.

Nei confronti dell’Oroscopo americano, Deepak Chopra pone il suo Urano natale in precisa congiunzione con il Marte americano, il governatore naturale delle guerre, che governa, per gli USA, anche la Sesta Casa della Salute.  L’ortodossia medica era solita considerarlo un ciarlatano, ma ora Chopra si vede invitato regolarmente a parlare alle scuole mediche.  Nel corso dell’ultimo anno, il transito di Plutone ha fatto ingresso nella Decima Casa della Carriera, in opposizione diretta all’Urano di radice, da qui il cambiamento di focalizzazione, dalla medicina alternativa alla pace.

torna alla pagina iniziale

Iscriviti gratuitamente alla AstrologiaDinamica mail-list
per venire aggiornato settimanalmente sulle novità di Sorvegliare il Mondo
una pubblicazione di JuppiterConsulting.it