NewsScope  Astrologia Politica in inglese  
4 settembre 2005
 
Astrologia politica per sorvegliare il mondo
© 2005 Rishi Giovanni Gatti, con Mike Wolfstar

Nettuno genera Katrina

La Città di New Orleans, punto dal quale l’uragano Katrina ha attaccato la costa orientale degli Stati Uniti, è anche il nesso tra il sistema dei trasporti americano e il petrolio.  I danni prodotti da uragani di questo tipo non si limitano alla distruzione di una vasta regione, ma fanno volare alle stelle i prezzi dei prodotti petroliferi in tutto il mondo, e porteranno probabilmente ad una significativa recessione economica nel giro di pochi mesi.  Dato che questa tragedia è il peggior disastro naturale della storia USA, ne troviamo chiara traccia nell’Oroscopo americano.

Le parole chiave – allagamento, petrolio, vittime, insicurezza e caos – sono quelle di Nettuno.  New Orleans stessa, costruita sotto al livello del mare, città definita “l’anima del blues”, risuona con la simbologia di Nettuno, il Dio dei Mari.  Nell’Oroscopo americano da noi considerato (Ascendente in Scorpione) Nettuno è ora in transito sulla Cuspide della Quarta Casa, esattamente opposto al Mediocielo.

Un principio fondamentale della tradizione astrologica è che gli eventi più importanti corrispondono ad importanti transiti sugli Assi cardinali.  I quattro Assi rappresentano i punti dove lo spirito si manifesta nella materia.  Senza collegamenti con gli Assi, non può accadere nulla che abbia significato storico.  Mentre il transito lento di Nettuno interessava il Fondocielo USA, quello veloce di Marte ha causato l’innesco dell’uragano.  Marte e Nettuno erano esattamente in quadratura tra loro quando Katrina ha fatto la sua tragica comparsa.

In aggiunta, il transito di Urano era in congiunzione all’Asteroide Cerere, associato all’alleviamento dei disastri.  Come da noi già descritto, Urano, il pianeta delle crisi e degli sviluppi improvvisi, si sta dirigendo verso la Cerere americano e compie la sua prima congiunzione il 1 aprile, seguita dalla seconda il 3 settembre e dal passaggio finale nel gennaio 2006.  Questo ciclo di lungo termine è in parallelo al passaggio di Cerere in Scorpione, e indica che lo tsunami del sud-est asiatico è probabilmente il preludio ad altri disastri naturali e altri eventi disperanti.

Astrologia degli Uragani


Come altri precedenti uragani devastanti, Katrina arriva quando tutti i pianeti esterni formano stretti aspetti tra loro.  Giove e Nettuno sono in trigono, Saturno e Plutone, duo distruttivo, sono in aspetto di tri-ottile (135°).  Inoltre Saturno è pure opposto a Chirone, asteroide storicamente coinvolto in queste correnti celesti.

Il 24 agosto del 1992 l’Uragano Andrew fu il previo detentore del titolo di uragano maggiormente devastante, in termini di danni alle proprietà.  Esso si presentò mentre Giove era in trigono con la congiunzione tra Urano e Nettuno.  Pure vi era l’opposizione tra Saturno e Chirone, con Plutone in larga quadratura.  L’Uragano Camille, del 17 agosto 1969, detenne il titolo prima di Andrew, e comparve mentre la congiunzione tra Giove e Urano era opposta da Chirone, con Saturno in preciso aspetto di tri-ottile con Plutone.

È naturale che l’allineamento dei pianeti esterni influenzi il sistema climatico su scala globale, ma ciò che fissa queste forti tensioni sugli Stati Uniti sono gli aspetti concorrenti che interesano l’Oroscopo nazionale americano.  Katrina è un perfetto esempio, dato che Nettuno è esattamente posizionato sul Fondocielo USA.  Durante l’assalto di Andrew, Chirone era precisamente sul Mediocielo USA, con Saturno opposto.  Nel caso di Camille, Saturno era esattamente congiunto al Discendente.

Il piccolo Asteroide Giunone, spesso riferito essere simbolo della Dea della Tempesta, giuoca un ruolo sorprendentemente grande nell’astrologia degli uragani.  In molti casi Giunone e Urano formano aspetti molto stretti tra di loro.  L’Uragano Galveston, del 6 settembre 1900, il quale segnò il più grande numero di vittime di tutti i tempi, accadde quando Giunone e Urano erano esattamente in trigono.  Gli altri tre uragani citati, Katrina (con Giunone in quadratura a Urano), Andrew (con Giunone incongiunto a Urano), e Camille (Giunone in quadratura a Urano), confermano tutti questa osservazione.  Per chi vuole azzardare previsioni future, la combinazione tra Giunone e Urano può venire usata come innesco dell’evento nel caso in cui gli altri pianeti più grandi si siano già messi in posizione adatta.
torna alla pagina iniziale

Iscriviti gratuitamente alla AstrologiaDinamica mail-list
per venire aggiornato settimanalmente sulle novità di Sorvegliare il Mondo
una pubblicazione di JuppiterConsulting.it


Document made with Nvu