NewsScope  Astrologia Politica in inglese  
13 novembre 2005
 
Astrologia politica per sorvegliare il mondo
© 2005 Rishi Giovanni Gatti, con Michael O'Reilly

Marte e Saturno ci torturano

Il Pianeta Marte si trova attualmente in una potente area zodiacale, mentre transita retrogrado nel Segno del Toro, ed inizia a rallentare il passo preparandosi a tornare diretto.  Durante le prossime sei settimane, Marte sarà in una insolitamente prolungata “quadratura” con Saturno.  L’influenza dell’aspetto tra questi due difficili pianeti crea sempre problemi veri su tutti i livelli dell’interazione umana, dal personale al geopolitico.

Gli individui nati con il Sole o con pianeti prominenti nei gradi mediani dei segni fissi (Toro, Leone, Scorpione e Acquario) sentiranno il massimo impatto di questo oppressivo confronto celeste.  La “testa calda” di Marte accumula rabbia in Toro, ed è pronta per rilasciarla in un attacco esplosivo quando la pressione diventa insopportabile.  E Saturno, nel segno autoritario e di controllo del Leone, fornisce pressione in abbondanza.

Ci aspettiamo che la scena politica americana, e di conseguenza mondiale, diventi orribile, con l’uso inopinato di ogni mezzo per raggiungere determinati obiettivi politici.  Gli aspetti tra Marte e Saturno sono noti per la loro brutalità, ed una delle questioni in evidenza in questo periodo è la brutalità delle azioni militari americane, come l’uso della tortura, come rivelato dal Washington Post riguardo a segrete operazioni CIA, o del famigerato “fosforo bianco” a Falluja in Iraq.  L’immagine degli Stati Uniti è a rischio, e dominerà le prime pagine nei prossimi giorni, specialmente intorno all’8 dicembre, quando Marte si opporrà nel suo transito all’Ascendente in Scorpione dell’Oroscopo USA..
torna alla pagina iniziale

Iscriviti gratuitamente alla AstrologiaDinamica mail-list
per venire aggiornato settimanalmente sulle novità di Sorvegliare il Mondo
una pubblicazione di JuppiterConsulting.it


Document made with Nvu