NewsScope  Astrologia Politica in inglese  
Data: 24-07-2006
 
Astrologia politica per sorvegliare il mondo
© 2006 Rishi Giovanni Gatti, con Mike Wolfstar

L’Astrologia Evolutiva dei Nodi Lunari

In quella branca affascinante delle arti celesti denominata “Astrologia Evolutiva”, le interpretazioni vengono centrate sulla collocazione dei Nodi Lunari.  Ogni pianeta in aspetto stretto ai nodi assume una straordinaria qualità fatidica sulla vita, specialmente se unito ad aspetti difficili con i pianeti esterni, simbolo di eventi più traumatici.  Che cosa possiamo aspettarci ora che Plutone si sta muovendo verso una quadratura con l’Asse dei Nodi Lunari?

In Astrologia Geopolitica, le nazioni del Medio Oriente tendono tutte ad avere aspetti radicali tra Plutone e l’Asse lunare, ad indicare, forse, le periodiche guerre che affliggono la regione.  Considerando i tre Stati in evidenza in queste setimane, Israele nasce con l’Asse lunare in quadratura a Plutone (orbita di 1 grado e 37 primi), mentre il Libano ha Plutone all’Ascendente, congiunto al Nodo Lunare Nord (orbita di 0 gradi e 58 primi), l’Iran ha Plutone in quinconce  con il Nodo Lunare Sud (orbita di 0 gradi e 47 primi).

Anche la Siria (costituita il 13 novembre del 1970 alle 6:10 in Damasco) è un importante fattore nella configurazione attuale, ed ha Plutone in quinconce con il Nodo Lunare Nord (orbita di 0 gradi e 7 primi).  Questo Oroscopo è eretto per il momento del coup d’etat compiuto da Hafez al-Assad, che morì il 10 giugno del 2000 mentre il Mediocielo Progresso era esattamente congiunto a Plutone.

Tutte queste Carte hanno l’Ascendente in Leone o sul Mediocielo, e sono tutte messe sotto tensione dall’attuale transito di Saturno.

Gli eventi storici accadono quando Plutone fa aspetti con i Nodi Lunari, e implicano spesso azioni decise di tipo militare.  Gli Stati Uniti avviarono la più grande invasione della storia quando il transito di Plutone era in congiunzione al suo Nodo Nord (orbita di 0 gradi e 19 primi), nel così detto D-Day, il 6 giugno 1944.  Che cosa succederà quando il transito di Plutone e i Nodi Lunari saranno in quadratura nell’ottobre del 2006?.

Controllate i vostri oroscopi se avete punti sensibili al 25º grado dei Segni Mobili (Gemelli, Vergine, Sagittario, Pesci).

Saturno domina l’Oroscopo di Condoleeza

Interrompendo sessant’anni di neutralità diplomatica nel Medio Oriente, l’Amministrazione americana si prepara ad una offensiva geopolitica che mira a porre fine al conflitto in atto.  Invece di fare la spola tra le due nazioni belligeranti, Israele e Libano, la squadra di Bush preme per una implementazione della risoluzione ONU numero 1599, che richiama al disarmo delle truppe degli Hezbollah.

Nella settimana entrante, Condoleeza Rice, Segretario di Stato, nata il 14 novembre del 1954 alle 11:37 in Birmingham, Alabama, presenterà la proposta USA alle fazioni in lotta in una fondamentale missione diplomatica, plasmata dal pesante transito di Saturno nella sua Settima Casa delle Relazioni e dei Nemici Dichiarati.  La simbologia saturnina rappresenta, qui, il grado di affidabilità che Condoleeza può aspettarsi da stati come l’Arabia Saudita, l’Egitto e lo stesso Israele, nonché la ferma resistenza di Iran e dei fondamentalisti Hezbollah.

La strategia della Casa Bianca è di togliere all’Iran l’alleanza della Siria, se possibile.  Al momento, Saturno è in esatta quadratura con il Saturno natale della Rice, nella Nona Casa degli Affari Esteri, proprio mentre il Segretario di Stato USA inizia la missione più importante della sua vita.  Saturno continuerà a sfidarla opponendosi al suo Marte in Acquario, esattamente il 17 agosto, e poi con la quadratura con il Sole natale in Scorpione nei primi giorni di ottobre.

I transiti saturnini della Rice stanno materialmente fabbricando la politica americana in Medio Oriente.  Nei prossimi mesi, mentre Saturno si muoverà nella zona critica del suo Oroscopo, possiamo attenderci tante pressanti mosse designate a forzare le nazioni e le loro politiche in certe direzioni.  Giove è in transito in Scorpione ora, e si sta dirigendo verso la congiunzione con Sole, Venere e Mediocielo, il che dà speranza di successo.  Nel breve periodo, non si dovranno pretendere riscontri positivi fino a che Mercurio non tornerà diretto e in trigono al suo Sole il 29 luglio.

torna alla pagina iniziale

Iscriviti gratuitamente alla AstrologiaDinamica mail-list
per venire aggiornato settimanalmente sulle novità di Sorvegliare il Mondo
una pubblicazione di JuppiterConsulting.it


Document made with Nvu

Get Firefox!