NewsScope Astrologia Politica in inglese
Data: 15-04-2008
Astrologia politica per sorvegliare il mondo
© 2008 Rishi Giovanni Gatti, con Mike Wolfstar

Formidabili transiti planetari spazzano via le briciole e riconsegnano l’Italia nelle mani del “Puzzone”

Prendendo in esame le ore 15 del 14 aprile 2008 (in Roma) come momento in cui si inizia ufficialmente lo spoglio dei voti, la congerie di pianeti allineati ai pianeti natali dell’Oroscopo della Repubblica italiana è davvero impressionante per la sua precisione e intensità.

La Luna e Marte di transito, in perfetto allineamento con Giove e Urano radicali, hanno avviato a compimento il processo di pulizia e purificazione promesso dai transiti di Saturno congiunto al Mediocielo in Vergine e Plutone in Capricorno opposto a Mercurio in Cancro.

Giove in Capricorno in opposizione a Venere e Saturno in Cancro radicali, e a Marte di transito, ha ulteriormente amplificato la forza di questo “tsunami” elettorale che ha eliminato in un sol colpo decine di partiti politici che non avranno più una rappresentanza in Parlamento, consegnando al candidato della coalizione vincente i più ampi poteri per governare.

La sorpresa per l’esito davvero inaspettato è stata garantita da Urano in precisa e feroce quadratura sia con il Sole in Gemelli che con l’Asse Lunare in Sagittario/Gemelli dell’Oroscopo italiano, e la coincidenza del transito di Nettuno in opposizione a Marte radicale non ha fatto altro che amplificare ulteriormente l’effetto novità: solo 4 partiti avranno rappresentanza alla Camera, solo 3 al Senato, una vera e propria “ripartenza da zero” delle istituzioni italiane.

Altri aspetti minori ma comunque molto precisi sono:

Gli aspetti sono tutti molto precisi e inferiori al grado zodiacale.

Manca un collegamento, osservando i transiti, con la Luna radicale. In un evento del genere, è impossibile che la Luna non sia coinvolta.

Osservando le Progressioni, ecco che compare il chiaro segno, la firma celeste, su questa giornata storica: Mercurio Progresso è retrogrado e in perfetta quadratura con la Luna radicale.

Inoltre:

In realtà, il più importante indicatore, in assoluto, del momento politico di violenta e forte transizione è la Progressione del Mediocielo dell’Oroscopo italiano, ora arrivata all’ultimo grado della Bilancia, in attesa di transitare, nei prossimi dodici mesi, nel Segno dello Scorpione.  C’è un unico uomo politico italiano che ha al primo grado dello Scorpione il pianeta governatore del suo stesso Oroscopo.  Chi è?  Controlla il suo oroscopo.

torna alla pagina iniziale

Iscriviti gratuitamente alla AstrologiaDinamica mail-list
per venire aggiornato settimanalmente sulle novità di Sorvegliare il Mondo
una pubblicazione di JuppiterConsulting.it