NewsScope Astrologia Politica in inglese
Data: 10-06-2008
Astrologia politica per sorvegliare il mondo
© 2008 Rishi Giovanni Gatti, con Mike Wolfstar

La bolla del petrolio

Venerdì scorso un aumento di dieci dollari, mai verificatosi prima, nel prezzo del petrolio, accompagnato dal dato più negativo degli ultimi 22 anni sulla disoccupazione americana, ha fatto crollare l’indice Dow Jones, che ha perso quasi 400 punti in un colpo solo.  Appena il giorno prima, il miliardario investitore George Soros aveva testimoniato, davanti a un comitato senatoriale, l’urgenza di agire subito per evitare i rischi economici derivanti della bolla speculativa sul petrolio.

Come già anticipato, il prezzo dell’oro nero è in una fase estremamente volatile ora a causa del transito di Urano in opposizione al Nettuno americano.  Nell’Oroscopo USA con Ascendente in Scorpione, Urano sta transitando nella Quinta Casa della Speculazione finanziaria.  Durante la importante testimonianza di Soros, Urano era a soli tre minuti primi di grado dalla esatta opposizione con il Nettuno americano.  Secondo il finanziere di origine europea, il problema è che anche gli investitori istituzionali si stanno comportando come gli speculatori, e con ciò contribuiscono ad alimentare la bolla speculativa.

L’ultima volta che Urano transitò nella Quinta Casa dell’Oroscopo americano,  in opposizione a Nettuno, ci riporta al 1925, al tempo dello scandalo del Teapot Dome.  A quel tempo, le ricerche petrolifere intorno ad un giacimento in Wyoming affittato irregolarmente, furono denominate come il più grande scandalo governativo del secolo. Pochi anni dopo, quando ci fu il crollo della borsa americana, quelli che implicati nello scandalo del petrolio furono tra i primi a perdere tutte le loro Fortune.

Le bolle speculative tendono a “scoppiare” quando i pianeti esterni assumono configurazioni importanti, di solito coinvolgenti Urano, il pianeta dell’inaspettato.  Lo scoppio della bolla delle azioni legate al nascente mondo di Internet, nell’aprile del 2000, avvenne mentre transitavano Giove e Saturno in congiunzione, entrambi in quadratura con Teapot Dome.  Il crollo del 19 ottobre del 1987 si sviluppò durante il trigono tra Giove e Urano, con quest’ultimo in quadratura con il Nettuno americano.  Osservaremo con anticipo cosa succederà quando ci sarà l’opposizione tra Saturno e Urano, nei prossimi mesi.

torna alla pagina iniziale

Iscriviti gratuitamente alla AstrologiaDinamica mail-list
per venire aggiornato settimanalmente sulle novità di Sorvegliare il Mondo
una pubblicazione di JuppiterConsulting.it