NewsScope Astrologia Politica in inglese
Data: 5-05-2009
Astrologia politica per sorvegliare il mondo
© 2009 Rishi Giovanni Gatti, con Mike Wolfstar

Berlusconi inciampa nel ciarpame senza pudore

Con tempismo perfetto, i pianeti dell’amore (Venere e Marte) causano la prima vera “crisi di governo” dell’epoca berlusconiana.

Osservando i transiti della Carta natale del nostro premier, notiamo alcune coincidenze davvero scoraggianti che ci fanno pensare a un futuro per lui difficile e tutto da ricostruire.

Come già da noi brillantemente anticipato, il miliardario Silvio Berlusconi si trova sottoposto a un intenso e sottile bombardamento psicologico da parte del Pianeta Plutone nei primi gradi del Capricorno in quadratura al suo Sole natale e all’Ascendente in Bilancia.  Solamente per questo unico motivo, il soggetto andrebbe seguìto strettamente e ogni sua mossa valutata attentamente perché Plutone è il simbolo del “potere assoluto” che può “corrompere assolutamente”, come diceva Lord Acton l’inglese.

A sommarsi a questo importantissimo transito di lungo periodo, nella notte tra il 28 e il 29 aprile abbiamo visto, oltre a quelli di Venere e Marte, un altro importantissimo transito “breve” che ha fatto da innesco al putiferio scatenato dalla moglie, l’ex attrice Veronica Lario, terminato poche ore fa con la definizione della sua richiesta di divorzio.  Si tratta del pericoloso quanto evanescente transito della Luna in Gemelli congiunta al Nodo Sud dei peccati mortali, al ventinovesimo grado del Segno della Parola.

Si noti che la Luna è signora della Decima Casa della Reputazione berlusconiana, e la sua posizione di transito sul Nodo Sud, che è congiunto al Mediocielo e forma una Grande Croce tra i due Assi della Carta, ha dato fastidio anche alla coppia formata da Venere e Marte, in transito sul Discendente, in opposizione al Sole e al Mercurio berlusconiani e in quadratura con lo stesso Plutone l’immanente.

Ma non finisce qui, altri transiti brevi hanno contribuito ad alimentare il fuoco improvvisamente accesosi sotto al sedere del nostro Primo Ministro:  

  1. il Sole in Toro è esattamente congiunto a Urano in Ottava Casa (la partecipazione al compleanno della neo-diciottenne Noemi in quel di Casoria vicino Napoli si può descrivere come un vero colpo di testa [Urano] biografico [Sole] del “papi”, che senza alcuna precauzione si avventura in un festone privato a rischio di entrare in contatto con personaggi potenzialmente equivoci e fatalmente devastanti per la sua reputazione, come poi è accaduto quando sono circolate le fotografie delle fresche carni [Toro] della citata giovane napoletana);  
  2. Mercurio si trova in transito al ventinovesimo grado del Toro e forma un aspetto “superiore” di 30 gradi zodiacali (semi-sestile) con il transito della Luna e con il Nodo Sud già citato, e ci fa pensare a una vera e propria “chiusura di un ciclo”;
  3.  
  4. inoltre, Venere in transito non soltanto è congiunta al Discendente e in quadratura con l’Asse Verticale, ma è anche in forte irritazione con il Marte natale in Vergine e con Venere natale al primo grado dello Scorpione, e si trova all’apice di uno Yod (configurazione a ipsilon), aspetto misterioso spesso definito “il Dito di Dio”, per la grande costrizione che impone sul nativo quando viene attivato.  

Da aggiungere, per complicare ulteriormente il quadro, abbiamo il pericoloso e insidioso transito di Saturno retrogrado in Vergine, ora stazionario nella Dodicesima Casa dei passi falsi, congiunto al Nettuno natale berlusconiano (rappresentazioni falsate della realtà) e sopra a tutto opposto alla coppia Luna/Saturno in Pesci in Sesta Casa che ha avuto fino a ora il compito egregiamente svolto di collegare il nostro Capo di Governo all’inconscio collettivo italiano.

Possiamo tranquillamente affermare che è la fine del “sogno berlusconiano”.  Berlusconi avvia oggi la sua parabola discendente, anche se ci saranno dei colpi di coda e molto difficilmente il Nostro mollerà l’osso.  Avrà di che lottare e di che battersi, ma a quanto si apprende la questione del divorzio dalla seconda moglie scatenato dai guai delle veline e del ciarpame sta influendo molto sui sondaggi della pubblica opinione che paiono essere tutti negativi.

transiti di berlusconi nella notte del ciarpame senza pudore

torna alla pagina iniziale

Iscriviti gratuitamente alla AstrologiaDinamica mail-list
per venire aggiornato settimanalmente sulle novità di Sorvegliare il Mondo
una pubblicazione di JuppiterConsulting.it